Europa Creativa

Europa Creativa è il programma di sostegno diretto per il periodo 2021/2027 destinato ai settori culturali e creativi. Per questo settennato la dotazione finanziaria è di 2,4 miliardi di euro.

Europa creativa incoraggia i professionisti dell’audiovisivo e gli operatori culturali e creativi a operare in tutta Europa, raggiungere nuovi pubblici e sviluppare le competenze necessarie nell’era digitale.
Aiutando le opere culturali e audiovisive europee a raggiungere un’audience di altri Paesi, il programma contribuisce a salvaguardare la diversità culturale e linguistica.

Il programma di Europa Creativa è destinato a tutte le organizzazioni culturali e creative localizzate negli stati membri, ma non solo. Possono partecipare anche associazioni di nazioni appartenenti all’EFTA o all’ ENP.

Gli obbiettivi sono:

  • aiutare i settori culturali e creativi sostenendo la creazione di opere europee al fine di contribuire alla crescita sostenibile, all’occupazione e alla coesione sociale, cogliendo le opportunità che la digitalizzazione e la globalizzazione possono offrire;
  • promuovere la competitività e l’innovazione dell’industria audiovisiva, aiutando i settori della cultura e dei media europei ad accedere a nuove opportunità, mercati e pubblico internazionali;
  • promuovere azioni innovative intersettoriali e media diversificati, indipendenti e pluralistici.

Il programma si compone di 3 parti:

MEDIA a sostegno dell’industria audiovisiva;
CULTURA a sostegno degli altri settori creativi e culturali;
la sezione TRANSETTORIALE che affronta le sfide e le opportunità comuni dei settori culturali e creativi, compreso l’audiovisivo

Le opportunità di finanziamento coprono una vasta gamma di azioni:

azioni orizzontali: progetti di cooperazione, reti, piattaforme, mobilità per artisti e professionisti della cultura e sviluppo di politiche culturali.

supporto settoriale: sostegno alla musica, all’editoria, al patrimonio culturale e all’architettura, nonché ad altri settori.

azioni speciali: premi culturali dell’UE, Capitali europee della cultura, Marchio del Patrimonio europeo, sostegno a giovani artisti e servizi ai cittadini

Per maggiori informazioni su Europa Creativa e per scoprire i bandi disponibili consulta il sito del ministero per i beni culturali oppure il desk Europa creativa media

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...